Alacevich, Bellini, Tonarelli, “Una professione plurale”

Segnaliamo l’uscita del volume Una professione plurale. Il caso dell’avvocatura fiorentina, di Franca Alacevich, Andrea Bellini e Annalisa Tonarelli, pubblicato da Firenze University Press nel 2017.

Abstract. Crisi, malessere, frammentazione sociale sono temi ricorrenti nelle rappresentazioni dei ceti medi. Il volume, basato sui risultati di un’indagine sulla professione forense realizzata con il contributo del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Firenze, approfondisce la questione collocandosi in un filone di studi che ha ripreso vigore all’interno del dibattito sociologico italiano e internazionale. Toccando una pluralità di temi e avvalendosi di metodi d’indagine misti, la ricerca ha permesso di verificare come situazioni occupazionali diverse si traducano in una distribuzione diseguale delle chances di vita e in differenti atteggiamenti verso la professione, la politica e la vita sociale, consentendo altresì di esplorare il ruolo svolto dall’avvocatura nei processi di cambiamento.

Metti mi piace e condividi:
Posted in Novità editoriali.