Digital Platforms and Algorithmic Subjectivities. Di Emiliana Armano, Marco Briziarelli, Elisabetta Risi (eds.)

Si segnala la pubblicazione in open access del volume “Digital Platforms and Algorithmic Subjectivities“. Di Emiliana Armano, Marco Briziarelli, Elisabetta Risi (eds.) Parte della serie Critical, Digital and Social Media Studies. University of Westminister Press.

Questa raccolta considera gli algoritmi al lavoro – per quali scopi vengono utilizzati dati codificati su comportamento, atteggiamenti, disposizioni, relazioni e preferenze – e il controllo della scatola nera, la teoria della società delle piattaforme e la formazione delle soggettività. Descrive in dettaglio le strutture tecnologiche e l’esperienza vissuta di algoritmi e il funzionamento di piattaforme in aree come la criptofinanza, la produzione, la sorveglianza, il benessere, l’attivismo in tempi di pandemia. Infine, si chiede se il cooperativismo di piattaforma, il design collaborativo e il neomutualismo offrano nuove visioni. Anche se i problemi con il lavoro e nella società aumentano, le soggettività e le controsoggettività qui prodotte appaiono come partecipanti consapevoli del cambiamento e non tanto come servitori del controllo algoritmico e delle piattaforme dominanti.

Per maggiori dettagli si veda https://www.uwestminsterpress.co.uk/site/books/e/10.16997/book54/

 

Posted in Novità editoriali and tagged , , .