Special issue on work and employment, and the COVID-19 outbreak for “Papers in Political Economy”

La rivista scientifica “Revue Interventions Economique/Papers in Political Economy” ha lanciato un call for paper sull’impatto occupazionale del COVID 19 dal titolo “COVID 19 et travail-emploi/work and employment, and the COVID-19 outbreak”, curato da Marco Alberio (Professor, UQAR) and Diane-Gabrielle Tremblay (Professor, Téluq University). Le proposte (mx 1 pagina) vanno direttamente inviate agli indirizzi dei curatori, entro il  15 Giugno 2020, mentre gli articoli accettati dovranno essere inviati entro l’1 dicembre 2020. La special issue dovrebbe essere pubblicata intorno a Maggio 2021.

Per maggiori dettagli sulla call, vai al seguente link

CFP COVID-19 _ PACO 14(1): 2021 COVID-19 AND THE STRUCTURAL CRISIS OF LIBERAL DEMOCRACIES. DETERMINANTS AND CONSEQUENCES OF THE GOVERNANCE OF PANDEMIC

La Rivista Open Access “PACO-Partecipazione e Conflitto” ha lanciato una call for paper dedicata al COVID 19 e al suo impatto sociale dal titolo: “COVID-19 AND THE STRUCTURAL CRISIS OF LIBERAL DEMOCRACIES. DETERMINANTS AND CONSEQUENCES OF THE GOVERNANCE OF PANDEMIC”, La special issue è curato dai colleghi Luca Alteri (Sapienza Università di Roma; Istituto di Studi Politici “S. Pio V”),  Louisa Parks (Università di Trento),  Luca Raffini (Università di Genova) e Tommaso Vitale (Sciences Po, CEE).

Le proposte di abstract (max 1000 parole) vanno inviate direttamente ai curatori entro il 30 settembre 2020. La pubblicazione è prevista per marzo 2021.

Per maggiori dettagli sulla call vai al seguente link

 

Call for papers 159(1)/2021 – Le forme della dualizzazione e il loro cambiamento. Un’analisi comparata (a cura di Rizza, Ciarini e Bertolini)

Il numero monografico si inserisce nel dibattito di political economy comparata sui processi di dualizzazione e segmentazione del mercato del lavoro nelle economie avanzate, alla luce delle trasformazioni più recenti che hanno investito i mercati del lavoro e i sistemi di welfare. L’emergenza sanitaria e la nuova crisi economica e sociale hanno avuto conseguenze significative e in molti paesi sono state avviate riforme che potrebbero nel tempo cambiare i sistemi di protezione sociale e la struttura dei dualismi interni. In questo quadro, il numero monografico si prefigge di comparare alcune aree specifiche di policy all’interno di alcuni paesi. Tali aree di policy, trattate singolarmente o più opportunamente nelle loro relazioni, si riferiscono ai seguenti ambiti: le politiche dell’istruzione e della formazione, le politiche per il mercato del lavoro e per il contrasto della povertà, le politiche di conciliazione famiglia-lavoro, le relazioni industriali.
 
La domanda chiave attorno alla quale ruota questo numero monografico è la seguente: come hanno risposto diversi paesi ad economia avanzata negli ultimi 20 anni agli specifici profili della dualizzazione? Quanto e in che modo i contesti istituzionali hanno modificato/influenzato le traiettorie di dualizzazione? Gli ambiti di policy al centro del nostro interesse sono stati riformati? E in quale direzione? Con esiti di maggiore inclusione o inasprendo i divari creandone anche di nuovi? Che ruolo hanno avuto gli attori collettivi come sindacati, associazioni delle imprese, partiti, e i gruppi di interesse? In ultimo, come e in che misura gli scenari nuovi che si aprono con la crisi sanitaria ed economica, impattano sulle traiettorie di dualizzazione?
 
Gli articoli, in italiano o inglese, devono essere caricati entro il 1 settembre 2020 sulla piattaforma informatica Open Journal Systems di FrancoAngeli, registrandosi come «autori» alla pagina http://ojs.francoangeli.it/_ojs/index.php/sl/index e seguendo le istruzioni per caricare l’articolo completo.
L’articolo potrà avere una lunghezza massima di 8.000 parole e dovrà tassativamente rispettare le norme editoriali della rivista: https://www.francoangeli.it/riviste/NR/Sl-norme.pdf. Non si accettano testi che non siano stati editati secondo le norme redazionali o di dimensioni eccedenti quelle indicate in questa call for papers.
Gli articoli correttamente formattati e caricati sulla piattaforma informatica della rivista saranno sottoposti al processo di double blind peer review.
Scarica la call integrale _1_2021_monografica

Call for book chapters : Digital Platforms and Algorithmic Self. Theory, Experiences, Resistance and Counter Cooperation

I colleghi Emiliana Armano, Elisabetta Risi e Marco Brizarielli cureranno per University Westminster Press un volume dal titolo “Digital Platforms and Algorithmic Self. Theory, Experiences, Resistance and Counter Cooperation” e lanciano una call for book chapter per partecipare a questo progetto editoriale.
La proposta di abstract deve essere inviata sotto forma di abstract tra le 200-250 words, 5 parole chiave e una bio degli autori di 150 parole. Tuttle le proposte, inoltre, devono essere inviate ai tre curatori agli indirizzi indicati nella call allegata.

La proposta e il capitolo devono essere scritti in inglese e devono seguire il seguente calendario di scadenze:
Invio Abstracts – SCADENZA PROROGATA AL 15 APRILE

Full Manuscript – entro 1 September 2020
Submission to Publisher – 30 September 2020

Call for Thematic Series – GENUS, Journal of Population Sciences

GENUS è una rivista interdisciplinare, peer-review e open access su temi di demografia. Fondata nel 1934 da Corrado Gini, GENUS è tra le più antiche riviste di demografia in Europa.

GENUS pubblica articoli su argomenti come: famiglia e fertilità; invecchiamento; salute e mortalità; migrazione e mobilità; relazioni tra dinamiche demografiche e cambiamenti biologici, ambientali, economici e sociali. GENUS è affiliato con l’Università La Sapienza di Roma e patrocinato dall’Associazione Italiana per gli Studi sulla Popolazione.

E’ possibile inviare una proposta (~ 800 parole) per una serie speciale a daniele.vignoli@unifi.it. La proposta dovrebbe includere: (1) il titolo della serie tematica, (2) una breve sintesi dell’argomento della serie tematica, compresi i motivi per cui l’argomento è importante e tempestivo, (3) un elenco provvisorio di potenziali contributi (4- 6 articoli).

I guest editor seguiranno il processo di revisione generale degli articoli presentati per la serie tematica. Gli articoli appartenenti a una serie tematica vengono pubblicati come articoli di ricerca periodici della rivista non appena vengono accettati per la pubblicazione e vengono quindi raggruppati nella sezione serie tematiche del sito Web della rivista insieme a un’introduzione generale di Guest Editor.

Deadline: Presentazione della proposta: 15 maggio 2020

Decisione sulle proposte: 30 maggio 2020

Per maggiori info:

https://genus.springeropen.com/call-for-thematic-series

Contexts: call for paper “ethnographies of the global south”

Contexts è una rivista trimestrale e ha lanciato una call a presentare artcoli per il suo numero dell’inverno 2021, dedicato alle “Etnografie del Sud globale”. Questo numero speciale sarà curato da Victoria Reyes, assistant professor di sociologia all’Università della California-Riverside, e Marco Garrido, assistant professor di sociologia all’Università di Chicago.

La scadenza di invio degli abstract è prevista per l’1 marzo 2020.

Per maggiori info vai al seguente link:

Sociologia del lavoro: Call for papers 2020-2021 per articoli

Sociologia del lavoro è la principale rivista italiana che affronta i problemi del lavoro da un punto di vista specificatamente sociologico, con un’attenzione particolare alla interdisciplinarità e ai processi di cambiamento sociale. La Rivista, edita da FrancoAngeli Editore di Milano, referata in classe “A” e dotata di un Consiglio scientifico internazionale, nel 2018 ha festeggiato il suo 40° anno di vita.
La presente Call for papers riguarda i saggi a tema libero che saranno pubblicati nel corso del 2020 e a seguire. Si invitano pertanto gli studiosi italiani e stranieri, nonché esperti e operatori sociali a proporre contributi su tematiche concernenti il lavoro, con riferimento alle variegate articolazioni che esso assume nell’economia formale e informale e relativi mercati, organizzazioni e istituzioni; ai diversi principi di organizzazione sociale in riferimento al tempo, allo spazio, alla dimensione di genere, di età, ecc.; ai molteplici fenomeni e aspetti con cui si intreccia: dalla conoscenza, ai processi formativi e alla politica, dalla vita familiare al tempo libero, dai processi migratori ai dispositivi di welfare, fino alle più recenti trasformazioni del lavoro nell’economia digitale.

Le proposte di saggio, in versione completa (in italiano o in inglese), per un massimo di 8.000 parole, redatte rigorosamente in base alle norme redazionali della Rivista (disponibili a questo link: https://www.francoangeli.it/riviste/NR/Sl-norme.pdf), dovranno essere inserite sulla piattaforma OJS della casa editrice, utilizzando il pulsante «Proporre un saggio» nella pagina web di Sociologia del lavoro del sito Franco Angeli: https://www.francoangeli.it/riviste/sommario.asp?IDRivista=83 seguendo le istruzioni di registrazione della proposta.

Scade il 31/12/2020

Sociologia del Lavoro: call for special issue 2021-2022

Sociologia del lavoro è una rivista peer-reviewed collocata in fascia A (ANVUR). Fondata da Michele La Rosa oltre un quarantennio fa, rappresenta una voce importante nel dibattito accademico e pubblico sull’organizzazione sociale del lavoro e le sue trasformazioni. Ogni numero della rivista, quadrimestrale, introdotto da un saggio ad invito, ospita uno Special Issue, alcuni saggi su temi specifici e una sezione dedicata al dibattito e al confronto.
La Call for Special Issue 2021-2022 è rivolta a studiose e studiosi italiani e stranieri interessati a formulare proposte di curatela (individuali e collettive) che abbiano al centro l’analisi e la riflessione critica sul lavoro e la sua regolazione.
Ogni Special Issue sarà composto da 5/6 contributi (in italiano o in inglese), di dimensioni comprese tra 8.000-10.000 parole, selezionati tramite call for papers e sottoposti alle procedure di double blind peer review.

Invio proposte entro il 20 aprile 2020Esiti della selezione entro il 10 maggio 2020

Premio giovani ‘opera prima’ 2020-21

Segnaliamo l’uscita del bando Premio giovani ‘opera prima’ 2020-21, dedicato a giovani studiosi che svolgono attività di ricerca sui temi del lavoro, del mercato del lavoro e delle politiche del lavoro, per la pubblicazione gratuita di un volume della collana Sociologia del Lavoro, diretta da Michele La Rosa, presso la casa editrice FrancoAngeli

Maggiori informazioni sono disponibili qui.