Sociologia del lavoro: Call for papers 2020-2021 per articoli

Sociologia del lavoro è la principale rivista italiana che affronta i problemi del lavoro da un punto di vista specificatamente sociologico, con un’attenzione particolare alla interdisciplinarità e ai processi di cambiamento sociale. La Rivista, edita da FrancoAngeli Editore di Milano, referata in classe “A” e dotata di un Consiglio scientifico internazionale, nel 2018 ha festeggiato il suo 40° anno di vita.
La presente Call for papers riguarda i saggi a tema libero che saranno pubblicati nel corso del 2020 e a seguire. Si invitano pertanto gli studiosi italiani e stranieri, nonché esperti e operatori sociali a proporre contributi su tematiche concernenti il lavoro, con riferimento alle variegate articolazioni che esso assume nell’economia formale e informale e relativi mercati, organizzazioni e istituzioni; ai diversi principi di organizzazione sociale in riferimento al tempo, allo spazio, alla dimensione di genere, di età, ecc.; ai molteplici fenomeni e aspetti con cui si intreccia: dalla conoscenza, ai processi formativi e alla politica, dalla vita familiare al tempo libero, dai processi migratori ai dispositivi di welfare, fino alle più recenti trasformazioni del lavoro nell’economia digitale.

Le proposte di saggio, in versione completa (in italiano o in inglese), per un massimo di 8.000 parole, redatte rigorosamente in base alle norme redazionali della Rivista (disponibili a questo link: https://www.francoangeli.it/riviste/NR/Sl-norme.pdf), dovranno essere inserite sulla piattaforma OJS della casa editrice, utilizzando il pulsante «Proporre un saggio» nella pagina web di Sociologia del lavoro del sito Franco Angeli: https://www.francoangeli.it/riviste/sommario.asp?IDRivista=83 seguendo le istruzioni di registrazione della proposta.

Scade il 31/12/2020

Sociologia del Lavoro: call for special issue 2021-2022

Sociologia del lavoro è una rivista peer-reviewed collocata in fascia A (ANVUR). Fondata da Michele La Rosa oltre un quarantennio fa, rappresenta una voce importante nel dibattito accademico e pubblico sull’organizzazione sociale del lavoro e le sue trasformazioni. Ogni numero della rivista, quadrimestrale, introdotto da un saggio ad invito, ospita uno Special Issue, alcuni saggi su temi specifici e una sezione dedicata al dibattito e al confronto.
La Call for Special Issue 2021-2022 è rivolta a studiose e studiosi italiani e stranieri interessati a formulare proposte di curatela (individuali e collettive) che abbiano al centro l’analisi e la riflessione critica sul lavoro e la sua regolazione.
Ogni Special Issue sarà composto da 5/6 contributi (in italiano o in inglese), di dimensioni comprese tra 8.000-10.000 parole, selezionati tramite call for papers e sottoposti alle procedure di double blind peer review.

Invio proposte entro il 20 aprile 2020Esiti della selezione entro il 10 maggio 2020

Premio giovani ‘opera prima’ 2020-21

Segnaliamo l’uscita del bando Premio giovani ‘opera prima’ 2020-21, dedicato a giovani studiosi che svolgono attività di ricerca sui temi del lavoro, del mercato del lavoro e delle politiche del lavoro, per la pubblicazione gratuita di un volume della collana Sociologia del Lavoro, diretta da Michele La Rosa, presso la casa editrice FrancoAngeli

Maggiori informazioni sono disponibili qui.

Early Career Researcher Article Prize 2019/20

L’International Journal of Social Research Methodology annuncia un premio (500£ e la pubblicazione dell’articolo nella rivista) per il migliore paper scritto da ricercatori/trici all’inizio della carriera (attualmente iscritti a un dottorato o che lo hanno conseguita da non più di tre anni). Scadenza per la presentazione delle candidature: 20 giugno 2020.

Maggiori informazioni sono disponibili qui.