Assegno di ricerca – Università di Messina

Il Dipartimento di Scienze Politiche e Giuridiche bandisce un assegno di ricerca biennale sul tema “Migrazioni, generazioni, cittadinanza e mercato del lavoro nel Mediterraneo globalizzato” supervisionato dalla Prof.ssa Domenica Farinella. Le candidature vanno presentate entro il 10 agosto 2020.

Maggiori informazioni sono disponibili qui.

Posizione da ricercatore tipo B – Università di Trento

Il Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale dell’Università di Trento bandisce una posizione da ricercatore/trice (tipo B) in sociologia generale. I temi di ricerca verteranno sulle diseguaglianze economiche e sociali declinate in prospettiva comparata e longitudinale, analizzate tramite metodi di ricerca quantitativi avanzati. La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata al 16 luglio 2020.

Maggiori informazioni sono disponibili qui.

Assegno di ricerca – Politecnico di Milano

Il Politecnico di Milano, Laboratorio di Politiche Sociali (LPS), bandisce un assegno di ricerca dal titolo “Lo sviluppo territoriale delle politiche socio-sanitarie in Italia e in prospettiva comparata. Attori pubblici e privati, processi decisionali, regolazione delle politiche”. Le candidature vanno presentate entro il 15 giugno 2020.

Maggiori informazioni sono disponibili qui.

Assegno di ricerca – Università di Milano

Il Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche dell’Università di Milano bandisce un assegno di ricerca dal titolo “Imprenditorialità e innovazione nei sistemi produttivi locali italiani”. Le candidature vanno presentate entro il 30 giugno 2020.

Maggiori informazioni sono disponibili qui.

Assegno di ricerca – Università di Bologna

Il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Bologna bandisce un assegno di ricerca in Sociologia della durata di 30 mesi.
Le tematiche oggetto dell’assegno riguardano i temi di ricerca esplorati dai membri del Dipartimento (una lista esaustiva è presente nel bando). Le candidature vanno presentate entro il 23 giugno 2020.

Leggi tutto

Borse di studio “Premio Alessandro Pansa” – Fondazione Giangiacomo Feltrinelli

La Fondazione Giangiacomo Feltrinelli bandisce due borse di studio in memoria del professore Alessandro Pansa. Le borse si focalizzano sui seguenti argomenti di ricerca: “Co-economy: economia circolare, relazionale e trasformativa” e “Impatto della tecnologia sul mondo del lavoro e sui sistemi di welfare”. Le candidature vanno presentate entro il 29 maggio 2020.

Maggiori informazioni sono disponibili qui.

Assegno di ricerca – Università di Trento

Il Dipartimento di Sociologia e ricerca sociale dell’Università di Trento bandisce un assegno di ricerca nell’ambito del progetto “Piattaforme alimentari sostenibili: abilitare pratiche alimentari sostenibili attraverso l’innovazione socio-tecnica” coordinato dalla Prof.ssa Francesca Forno. Le candidature vanno presentate entro il 15 aprile 2020.

Maggiori informazioni sono disponibili qui.

Assegno di ricerca – Politecnico di Milano

Il Politecnico di Milano, Laboratorio di Politica Sociale, bandisce un assegno di ricerca sul tema “Politiche di coesione territoriale e pianificazione di fronte alla crescita delle disuguaglianze”. L’assegno di ricerca è finanziato attraverso il progetto europeo H2020 COHSMO (Inequality, Urbanization and Territorial Cohesion: Developing the European Social Model of Economic Growth and Democratic Capacity), che ha l’obiettivo di analizzare il rapporto tra strutture socioeconomiche della disuguaglianza, processi di urbanizzazione e politiche di coesione territoriale e il modo in cui la coesione territoriale a diverse scale europee influisce sulla crescita economica, sulla giustizia spaziale e sulla capacità democratica in Europa. Le candidature vanno presentate entro il 1 aprile 2020.

Maggiori informazioni sono disponibili qui.

Assegno di ricerca – Politecnico di Milano

Il Politecnico di Milano, Laboratorio di Politica Sociale, bandisce un assegno di ricerca annuale nell’ambito del progetto ECASS (European Cities Against School Segregation). Il progetto è una ricerca internazionale condotta in tre città europee attraverso cui si analizzeranno i fenomeni di segregazione scolastica e le politiche locali adottate per far fronte al problema. L’assegnista dovrà seguire le diverse fasi del progetto in collaborazione con il gruppo di ricerca del Politecnico e le altre università coinvolte nel progetto.  Le candidature vanno presentate entro il 1 aprile 2020.

Maggiori informazioni sono disponibili qui.

Assegno di Ricerca – Politecnico di Milano

Il Politecnico di Milano promuove un assegno di ricerca annuale
(rinnovabile) sul tema “Disuguaglianze e forme di segregazione
socio-spaziale”. L’assegno fa parte del Progetto Eccellenza del
Dipartimento di Architettura e Studi Urbani sui “territori fragili” ed
ha come oggetto le  intersezioni tra disuguaglianze, forme di
segregazione scolastica e residenziale, dinamiche abitative, processi di
differenziazione etnica e sociale della popolazione urbana, e politiche
urbane che tentano di contrastarle. Le candidature vanno presentate entro il 3 marzo 2020.

Maggiori informazioni sono disponibili qui.