Dottorato in “Sociology and Social Research” dell’Università di Trento

E’ uscito il bando per il 37° ciclo di dottorato quadriennale in “Sociology and Social Research” dell’Università di Trento.

Sono disponibili 5 posti, corrispondenti ad altrettante borse di studio finanziate dall’Università degli Studi di Trento.

La scadenza per presentare le domande di partecipazione al concorso è il 26 maggio 2021, ore 16.00 (ora italiana). Il bando completo è disponibile a questo link.

Per ulteriori informazioni visitare questo link.

Qui la pagina per presentare la domanda di ammissione online.

Borsa di dottorato all’Università di Aarhus

La Facoltà di Arte dell’Università di Aarhus in Danimarca ha bandito una borsa di dottorato della durata di tre anni. Il dottorando si dovrà occupare del progetto “Ethnic minorities in the Danish higher education system“.

Il progetto studierà le disuguaglianze etniche e sociali all’interno del sistema educativo superiore danese. L’analisi empirica riguarderà  microdati di tipo amministrativo e dei risultati ai test di scrittura somministrati agli studenti, attraverso l’uso di metodologie quantitative.

La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione è fissata per lunedì 15 marzo 2021.

Qui è possibile consultare il bando.

Borsa di dottorato all’Università di Bamberg

L’Università Otto Friedich di Bamberg ha bandito una borsa triennale di dottorato. La borsa è parte del progetto “The role of further qualifications in the formation of social inequality”. Il progetto si focalizza sul rapporto tra istruzione superiore e disuguaglianzee nel mercato del lavoro.

La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione è domenica 28 febbraio 2021.

La presa di servizio del dottorando sarà il 1 maggio 2021.

Qui il bando con tutte le informazioni.

4 borse di dottorato all’Università di Vigo

L’Università di Vigo ha bandito quattro borse di dottorato all’interno del progetto PROSPERA-Prospering without growth. Science, Technology and Innovation in a post-growth era, di cui è responsabile scientifico il Dott. Mario Pansera. Il progetto indaga il ruolo dell’innovazione nell’economia contemporanea.
I dottorandi verranno inseriti nello staff del laboratorio “Post-growth InnovationLab” dell’Università di Vigo.

La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione scade mercoledì 31 marzo 2021.

Qui il bando con tutte le informazioni.

15 Borse di Dottorato al CORAL-ITN

Il CORAL-ITN ha bandito 15 borse di dottorato (Early Stage Researcher) di 36 mesi, con inizio il 1 settembre 2021. A ciascuna borsa è associato un progetto diverso. Le modalità di partecipazione sono però le stesse. I candidati dovranno presentare una lettera di presentazione scritta dal candidato; il CV, due lettere di referenze, gli attestati di laurea ed i certificati di lingua, i titoli e le pubblicazioni.

Qui la pagina dove trovare le descrizione dei 15 bandi e le modalità di partecipazione.

CORAL-ITN è un consorzio finanziato con risorse Marie Sklodowska Curie Innovative Training Network (2021-2024), il cui obiettivo è quello di sviluppare spazi di lavoro collaborativo nelle aree rurali e periferiche in ottima di sviluppo socio-economico. Il consorzio è costituito da nove partner, tra i quali il Politecnico di Milano (qui la lista completa dei partner). Qui la descrizione del progetto CORAL-ITN.

Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione è domenica 14 marzo 2021.

 

Due Borse di Dottorato in Sociologia all’Università di Copenhagen

L’Università di Copenhagen ha bandito due borse di dottorato della durata di tre anni presso il FAOSCentro di Ricerca di Relazioni Industriali del Dipartimento di Sociologia con data di inizio al 1 gennaio 2021.

La borsa è parte del progetto “The Digital Economy at Work: Integration and Segmentation in Hybrid Labour Markets”, coordinato dalla Prof.ssa Anna Ilsøe e dalla Prof.ssa Trine P. Larsen. Il progetto è dedicato allo studio delle carriere professionali dei lavoratori su piattaforma.

Qui il link al primo bando. Qui il link al secondo bando.

La scadenza per la presentazione delle domande di ammissione è il 1 novembre 2020.

 

Bando di ricerca per Dottorandi e Laureandi magistrali

La Fondazione Roberto Franceschi Onlus mette a disposizione 16.000 euro per finanziare la raccolta di dati originali all’interno di un progetto di ricerca per tesi magistrali o di dottorato nell’ambito della prevenzione, diagnosi e cura di patologie sociali e forme di emarginazione sociale, coerentemente con la missione della Fondazione.

Il bando è riservato agli studenti di corsi di laurea magistrale e di dottorato delle Università lombarde, inclusi i programmi di dottorato svolti in convenzione con altre Università, nonché a studenti di dottorato di qualunque altra Università italiana o estera, purché abbiano conseguito la laurea magistrale in un ateneo lombardo.

La scadenza per la presentazione delle domande è il 15 dicembre 2020.

Qui il bando.

Borsa di dottorato all’Università di Stoccolma

L’Università di Stoccolma (Svezia) offre 1 posizione di dottorato presso il Dipartimento di Sociologia, con data di inizio prevista per il 1 gennaio 2021.

La posizione è finanziata all’interno del progetto ERC “A Better Life for the Children of Exile: Intergenerational Adaptation of the Descendants of Refugees”, coordinato dal prof. Ben Wilson (ben.wilson@sociology.su.se). Maggiori informazioni sul progetto di ricerca sono disponibili qui.

Ulteriori informazioni sui requisiti di ammissione e modalità di presentazione della candidatura sono disponibili a questo link.

Il termine per la presentazione della candidature è il 12 ottobre 2020.

 

Programma di dottorato “Economic sociology and labour studies”

Sono aperte le candidature per 5 posti disponibili nel programma di dottorato “Economic sociology and labour studies” presso il Dipartimento di Scienze sociali e politiche dell’Università di Milano.

Il programma di dottorato ha un forte approccio interdisciplinare, in cui il ruolo centrale della sociologia economica è integrato da aspetti del diritto del lavoro, da discipline economico-statistiche e organizzative-aziendali, nonché da scienze comportamentali.

Il programma di dottorato ha una durata di 3 anni, ed è interamente svolto in inglese. Le candidature vanno inviate entro il 14/09/2020. Qui le modalità di candidatura

Per maggiori informazioni cliccare qui.

Borse di dottorato a The Open University Business School

The Open University Business School offre posizioni di dottorato sul progetto di ricerca “Workers’ inquiry in the time of a pandemic”.

I dottorandi faranno parte di un innovativo team di ricerca denominato “Research into Employment, Empowerment and Futures group (REEF)”, all’interno del Department for People and Organisations della Business School di The Open University.

Le posizioni sono aperte a tutte/i ma sono particolarmente benvenute/i candidate/i con esperienza di lavoro precario, contratti zero-ore e esperienze di lavoro nella gig economy, così come conoscenze e contatti diretti in tale contesto, attraverso un sindacato.

Maggiori informazioni a questo link.