Società Italiana di Sociologia Economica

Frutto di un percorso di riflessione interno alla disciplina che si è avviato in seno al convegno AIS ELO di Cagliari 2015, il primo passo della neonata SISEC è sancito dall’assemblea costituente che si è tenuta il 6 maggio 2016 presso la Sapienza di Roma.

L’Associazione si propone l’avanzamento degli studi sui processi socio-economici, con particolare riferimento agli ambiti della sociologia economica, del lavoro e dell’organizzazione. A tal fine promuove la collaborazione tra tutti gli studiosi interessati a queste tematiche, valorizzandone la rilevanza sia in ambito scientifico-formativo che nel dibattito pubblico, come forme di sapere che scaturiscono dalla ricerca sociale empirica teoricamente orientata, nonché dal confronto e dalla comparazione in ambito nazionale e internazionale.

Nata ufficialmente con il 2017, SISEC ha già al suo attivo il primo convegno SISEC 2017 “Le nuove frontiere della Sociologia Economica” che ha visto la partecipazione di 230 studiosi italiani e stranieri.

Per maggiori informazioni:

Da ELO/2015 a SISEC/2017

Statuto e regolamenti

Webinar | La didattica a distanza durante l’emergenza Covid-19: una survey sugli accademici italiani | 29/09 ore 17.00

Il Centro inter-universitario UNIRES (a cui aderiscono le Università di Bologna, Milano Statale, Torino, Firenze, Pavia, LIUC e la Fondazione CRUI) e il Gruppo di progetto UNIMI 2040 organizzano un ciclo di webinar su diversi aspetti che interesseranno l’università italiana nell’era post-Covid.

Il primo appuntamento si svolgerà il 29/09 dalle ore 17.00 e si potrà partecipare attraverso questo link:

Presentazione del ciclo di webinars: Marino Regini (UNIRES e UNIMI 2040)
Introduce e modera: Matteo Turri (UNIRES e UNIMI 2040)
Relatori: Francesco Ramella (Università di Torino) e Michele Rostan (Università di Pavia)
Discussant: Anna Caffarena (Università di Torino)

Leggi tutto

1 PhD position all’Università di Klagenfurt (AT)

L’università di Klagenfurt (Austria) offre 1 posizione PhD in Science and Technology Studies (30 hours/week) presso il  Department of Science Communication and Higher Education Research, nell’ambito del progetto “Epistemology of the Large Hadron Collider (LHC)”.

La posizione è finanziata per 3 anni (con contratto di lavoro temporaneo) dalla Austrian Science Fund (FWF).

Data prevista di inizio: 1 Ottobre 2020

Termine per la presentazione della domanda: 22 Maggio 2020

Inviare le candidature per la posizione di PhD direttamente a Martina Merz: martina.merz@aau.at, indicando nell’oggetto: “B3-PhD”

Per ulteriori informazioni visitare questo sito e/o contattare direttamente Martina Merz: martina.merz@aau.at

Ph.D. positions all’Università di Trento

L’Università di Trento annuncia che sono aperte le candidature per l’ammissione ai Corsi di Dottorato di Ricerca in:
– Economics and Management (6 borse)
– Sociologia e Ricerca Sociale (5 borse)
– Sustainability: Economics, Environment, Management and Society (SUSTEEMS) (5 borse)

Le posizioni sono attivate presso la Scuola di Dottorato in Scienze Sociali e hanno una durata di 4 anni (3 anni per (SUSTEEMS).

La data di scadenza per la presentazione delle candidature è il 3 giugno 2020, ore 16 (ora italiana). Ulteriori informazioni sono disponibili a questo link.

CIRSIS – Università di Pavia Report “Di fronte all’epidemia COVID-19 Un’indagine sui comportamenti e gli atteggiamenti di cittadine e cittadini italiani ” (a cura di Anzivino, Ceravolo e Rostan)

Il CIRSIS (Centro Interdipartimentale di Studi e Ricerche sui Sistemi di Istruzione Superiore), un centro di ricerca dell’Università di Pavia cui partecipano otto Dipartimenti, ha realizzato, in collaborazione con la società QuestLab di Venezia, un’indagine sull’epidemia da Coronavirus intervistando un campione di 1.500 cittadini italiani su alcuni temi:

  • il livello di allarme sociale provocato dall’epidemia,
  • la preoccupazione per le sue conseguenze,
  • i mezzi utilizzati dai cittadini per informarsi durante il primo periodo della crisi,
  • la fiducia nelle diverse fonti di informazione utilizzate,
  • i comportamenti e gli orientamenti nella prima fase dell’emergenza.

Le domande sono state rivolte a 700 cittadine e cittadini delle tre regioni più colpite dall’epidemia (Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna) e a 800 cittadini e cittadine delle altre regioni italiane.

L’indagine è curata dai colleghi Monia Anzivino, Flavio A. Ceravolo e Michele Rostan .

Per leggere i risultati, scarica il report al seguente link:

http://news.unipv.it/wp-content/uploads/2020/03/UNIPV-CIRSIS-Di-fronte-a-COVID19-Report-24-3-2020.pdf

Se vuoi leggere anche gli allegati all’indagine, vai al seguente link:

http://news.unipv.it/wp-content/uploads/2020/02/UNIPV-CIRSIS-Di-fornte-a-COVID19-Allegati-a-colori-24-3-2020.pdf

Podcast Intervistautori.org: Ramella-Manzo “L’economia della Collaborazione” (Il Mulino)

Iniza la collaborazione tra SISEC e Intervistautori.org, il primo portale italiano di podcast sui libri di sociologia. Ripostiamo l’ultimo podcast pubblicato sul portale che ha come protagonisti Francesco Ramella e Cecilia Manzo che ci parlano del loro ultimo libro ” L’economia della collaborazione. Le nuove piattaforme digitali della produzione e del consumo”. Per ascoltare il podcast vai al seguente link:

Assegno di ricerca – Scuola Normale Superiore, Firenze

La Scuola Normale Superiore bandisce un assegno di ricerca della durata di un anno per la collaborazione al progetto “Tra corporatismo e paternalismo sociale” coordinato dal Prof. Guglielmo Meardi. Il/la titolare dell’assegno di ricerca dovrà occuparsi dell’analisi comparata delle politiche sociali concertate e di nuovi attori definibili come populisti in Italia, Polonia, Spagna e Paesi Bassi. La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata al 30 gennaio 2020.

Maggiori informazioni sono disponibili qui.