18 borse di dottorato Università di Trento

Nell’ambito dei recenti importanti investimenti nella ricerca di Next Generation EU, l’Università di Trento bandisce 18 posti di dottorato per il 38° ciclo (a.a. 2022/2023) in diversi programmi di dottorato, tra cui segnaliamo:

“Gender and Cohort inequalities: how can public policies contrast them” (PI: Stefani Scherer e Agnese Vitali).

Il dettaglio dei corsi di dottorato è disponibile a questo link .

Tutte le borse finanziate dai Decreti Ministeriali n° 351 e n° 352 sono a tematica vincolata e prevedono lo svolgimento di esperienze formative anche presso strutture esterne all’università (imprese, centri di ricerca, Pubbliche amministrazioni) nonché periodi di studio e ricerca all’estero, nell’ottica di una formazione dottorale internazionale e legata alla società e al mondo economico-produttivo.
La durata dei Corsi di Dottorato è triennale o quadriennale (verificare le informazioni relative al Dottorato di proprio interesse)

Inizio dell’anno accademico: 1° novembre 2022.

I bandi sono disponibili a questo link.
Le candidature devono essere inviate online a questo indirizzo.

Per ulterioro informazioni visitare il link.

Borse di dottorato NASP

Sono aperte le candidature per 17 borse di dottorato NASP (Network for the Advancement of Social and Political Studies).

Le borse sono disponibili per tre programmi di dottorato:

  • Ph.D. in Economic Sociology and Labour Studies – ESLS – 4 borse
  • Ph.D. in Political Studies – POLS – 7 borse
  • Ph.D. in Sociology and Methodology of Social Research – SOMET – 6 borse

I programmi di dottorato hanno una durata di 3 anni, e sono interamente svolti in inglese.

A questo link sono disponibili le modalità di candidatura e le deadlines per ciascun programma.

Bando di concorso del Dottorato ESLS-NASP

L’Università di Milano ha bandito 4 borse di dottorato della durata di tre anni nell’ambito del corso in Economic Sociology and Labour Studies (ESLS), coordinato dal Prof. Gabriele Ballarino. Il corso di dottorato fa parte del Network for the Advancement of Social and Political Studies (NASP). Tre borse sono finanziate dall’Università di Milano, mentre una è finanziata dalla Fondazione Collegio Carlo Alberto.

Il corso di dottorato ha vocazione interdisciplinare. Il ruolo centrale della sociologia economica per lo studio dei fenomi economici e del lavoro è integrato dagli apporti del diritto del lavoro, delle discipline economico-statistiche e organizzativo-aziendali e delle scienze del comportamento.

La scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso è fissata alle ore 14 di lunedì 18 luglio 2022. Per partecipare, sono richieste due lettere di referenza (qui il modello per la redazione). Alla valutazione dei titoli, seguirà un colloquio che si terrà completamente in lingua inglese.

Qui il link al bando.

Qui il link alla pagina di descrizione del corso di dottorato.

Qui il link alla descrizione del NASP.

5 borse di dottorato all’Università di Trento

La Scuola dottorale di Scienze sociali dell’Università di Trento ha bandito 5 borse di dottorato della durata di 4 anni nell’ambito del corso in “Sociology and Social Research“, di cui è coordinatore il Prof. Giuseppe Alessandro Veltri.

L’inizio del corso di dottorato è previsto per il 1 novembre 2022.

La scadenza per la presentazione delle domande di ammissione è fissata per le ore 16 di giovedì 26 maggio 2022.

Qui il link al bando dove trovare tutte le informazioni.

5 borse di dottorato all’Università di Milano-Bicocca

L’Università di Milano-Bicocca ha bandito 5 borse nell’ambito del corso di dottorato Analysis of Social and Economic Processes (ASEP) di cui è coordinatore il Prof. Maurizio Pisati.

Le tematiche di ricerca indicate sono le seguenti: Benessere soggettivo, Comunicazione, Condizione giovanile, Corsi di vita, Cultura e mutamento culturale, Demografia, Devianza e criminalità, Disegni e metodi di ricerca sociale, Disuguaglianze sociali, Economia, Etnia e relazioni interetniche, Famiglia, Genere, Istruzione, Mercato del lavoro, Mutamento sociale, Organizzazioni, Processi migratori e migranti, Reti sociali, Valutazione delle politiche pubbliche.

La selezione si svolgerà tramite una valutazione dei titoli e pubblicazioni (è richiesto l’invio di due lettere di presentazione) e un colloquio. Il colloquio verrà svolto interamente in lingua inglese.

La scadenza per la presentazione della domanda di ammissione è fissata per venerdì 20 maggio 2022 alle ore 12.

Il corso di dottorato comincerà il 1 novembre 2022.

Qui il bando con tutte le informazioni.

Una borsa di dottorato alla Libera Università di Bolzano

La Libera Università di Bolzano ha bandito una borsa di dottorato della durata di 3 anni nel settore scientifico-disciplinare SPS/09  promossa nell’ambito del Programma di dottorato in  “Pedagogia generale, Pedagogia sociale, Didattica generale e Didattica disciplinare, coordinato dalla Prof.ssa Giulia Cavrini.

Il dottorando si occuperà della realizzazione del progetto Going beyond despair and hope: the greening of consciousness. Young people climate strikes and the financialization of climate change. Il progetto vuole indagare la mobilitazione giovanile intorno alle tematiche del cambiamento climatico e ambientali e, di riflesso, le risposte a tali tematiche offerte dai partiti politici a livello europeo ed extra-europeo.

La scadenza per presentare la candidatura è fissata per le ore 12 di venerdì 5 novembre 2021.

Qui il link al bando e a tutte le informazioni.

Due borse di studio alla Fondazione Feltrinelli

La Fondazione Feltrinelli ha bandito due borse di studio, della durata di 10 mesi, nell’ambito della Terza Edizione del Premio Pansa. Come da bando, le borse verranno attivate nell’ambito dei seguenti focus di ricerca:

Borsa 1: Qualità del lavoro e lavoro di qualità: ripensare le tutele e ridare valore al lavoro
Descrizione: Il ricercatore dovrà soffermarsi sull’analisi dei nuovi lavori che la rivoluzione tecnologica potrebbe generare e sulla comparazione delle politiche di riforma più significative dello scenario internazionale dei sistemi di welfare per suggerire le iniziative preferibili nel contesto italiano al fine di garantire un aggiornamento delle politiche di tutela alla luce degli attuali trend di trasformazione del mercato del lavoro.

Borsa 2: Capitalismo di comunità: quale equilibrio tra ruolo pubblico in economia, ricerca del profitto ed etica sociale per lo sviluppo dei territori?
Descrizione: La borsa che si colloca in questo filone di ricerca intende approfondire come, nel contesto della globalizzazione dei mercati e della finanziarizzazione dell’economia, si possano mettere in campo azioni e iniziative, da parte dello Stato e del decisore pubblico ai diversi
livelli istituzionali, per favorire politiche re-distributive capaci di incidere sulle disuguaglianze e politiche pre-distributive capaci di definire le basi di un “capitalismo di comunità”
.

La scadenza per la candidatura è venerdì 15 ottobre 2021.

Qui il link con tutte le informazioni.

5 borse di dottorato all’Università di Napoli Federico II

Il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università di Napoli Federico II ha bandito 5 borse aggiuntive di dottorato di ricerca in Scienze Sociali e Statistiche 37esimo ciclo, su tematiche legate all’innovazione. Di seguito il titolo ed il responsabile di ciascuna borsa.

Borsa 1: Valutare l’impatto sociale dei sistemi di decisione automatizzata
Responsabile: Prof. Biagio Aragona

Borsa 2: La nuova economia delle piattaforme
Responsabile: Prof. Adam Arvidsson

Borsa 3: Turismo 2.0 e Web analytics
Responsabile: Prof. Michelangelo Misuraca

Borsa 4: Innovazione digitale, inclusione sociale e web analytics nelle piattaforme della conoscenza
Responsabile: Prof. Fortunato Musella

Borsa 5: Imprese del territorio e trasformazione digitale
Responsabile: Prof.ssa Anna Maria Zaccaria

La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione è lunedì 25 ottobre 2021, ore 13.

Qui il link alla descrizione dettagliata delle borse e al bando.

Dottorato in SCIENZE SOCIALI ED ECONOMICHE, Università di Roma La Sapienza

Il Dipartimento di SCIENZE SOCIALI ED ECONOMICHE dell’Università di Roma Sapienza ha pubblicato il bando per l’attribuzione di 13 borse nell’ambito del Dottorato in SCIENZE SOCIALI ED ECONOMICHE.

Il dottorato si articola in cinque curricula:
1. Finance and Institutions
2. Economics and Development
3. Sociology and applied social research
4. Statistics and social data science
5. Public policy analysis and evaluation

A questo link informazioni sull’ammissione al 37° CICLO.

A questo link sono disponibili i criteri di assegnazione.

Per ulteriori informazioni scrivere a annamaria.romani@uniroma1.it

Dottorato in Lavoro, Sviluppo e Innovazione

Il Dipartimento di Economia Marco Biagi, Fondazione Marco Biagi, Università di Modena e Reggio Emilia ha pubblicato il bando per l’ammissione al programma di dottorato in Lavoro, Sviluppo e Innovazione.

In totale sono disponibili 25 posti, di cui:

  • Posti con borsa: 16
  • Posti riservati per dottorato industriale: 4
  • Posti senza borsa di studio: 5

L’importo annuale delle borse di studio ammonta a € 15.343,28 (salvo successive modifiche normative), assoggettato al contributo previdenziale I.N.P.S. a gestione separata.

Maggiori informazioni sull’offerta didattica, le aree di ricerca e la procedura di ammissione e il bando sono disponibili via web al seguente link  o scrivendo un’email a: phd_lavorosviluppoinnovazione@unimore.it (oggetto: Bando XXXVII ciclo)

Sono previsti anche degli eventi (online) di presentazione del Dottorato, delle aree di ricerca e della procedura di selezione:

15 Giugno, 2021, 5:00 PM – 7:00 PM CET (in Italiano)

22 Giugno, 2021, 5:00 PM – 6:00 PM CET (in Inglese)

Se interessat* è possibile iscriversi all’evento attraverso questo link

Al seguente link è disponibile il bando per l’ammissione.

Il termine per la presentazione delle domande è il 6 luglio 2021, ore 13.00.