In ricordo di Nicola Negri

La SISEC ha creato questo spazio per ricordare Nicola Negri, che ci ha lasciato nel mese di Maggio 2020.

Nicola è stato Coordinatore della sezione AIS-Elo e socio SISEC fin dalla sua fondazione. Ne ha sempre condiviso le ragioni e lo spirito, con le sue idee e il suo lavoro. E’ possibile inviare un contributo seguendo le indicazioni proposte nell’ iniziativa in ricordo di Nicola Negri.

Roberto Albano. Ricordo di Nicola Negri

Arnaldo Bagnasco. Ricordo di Nicola Negri

Gabriele Ballarino. Ricordo di Nicola Negri

Filippo Barbera. Un saluto da Filippo

Sonia Bertolini. Ricordo per Nicola

Nicoletta Bosco e Dalit Contini. Odissea di un piccolo laboratorio

Gianluca Busilacchi. Ricordo

Emanuele Ferragina. Ricordo di Nicola Negri

Marianna Filandri. Ricordo di Nicola Negri 

Massimo Follis. Ricordo di Nicola

Enrica Morlicchio. L’uomo melanesiano, il minatore inglese e il povero

Chiara Saraceno. Nicola Negri, uno studioso delle strategie di riproduzione sociale e dei loro spiazzamenti

Loredana Sciolla. Ricordo di Nicola

Manuela Olagnero. In ricordo di Nicola

Cristina Solera. Ricordo di Nicola Negri 

Luca Storti. 6+3. In memoria di Nicola Negri

Emanuela Struffolino. Ricordo del Prof. Negri

Authors meet critics: Le organizzazioni Mafiose di Maurizio Catino (Il Mulino, 2020)

Il primo appuntamento con gli eventi online SISEC sarà il 23 settembre 2020 alle ore 15:00 con la presentazione del libro di Maurizio Catino “Le organizzazioni mafiose. La mano invisibile dell’impresa criminale”

Discuteranno del libro Federico Varese (University of Oxford)  e Alberto Vannucci (Università di Pisa).

Introduce e modera il dibattito il presidente della SISEC Gabriele Ballarino (Università La Statale di Milano).

Link per entrare nel webinar
https://zoom.us/j/99899661802 

 

 

Iniziativa in ricordo di Nicola Negri

Care Colleghe e Cari Colleghi,

La SISEC intende avviare una iniziativa in ricordo di Nicola Negri, che ci ha lasciato nel mese di Maggio. Nicola è stato Coordinatore della sezione AIS-Elo e socio SISEC fin dalla sua fondazione. Ne ha sempre condiviso le ragioni e lo spirito, con le sue idee e il suo lavoro. Per ricordarlo in modo coerente con la cifra che lo ha contraddistinto, la SISEC invita soci e socie alla scrittura di un breve contributo (massimo 4.500 battute spazi inclusi) che, a partire da un ricordo personale, un incontro, un seminario o uno scritto di Nicola, sviluppino una riflessione sociologica su un tema di interesse per la nostra comunità scientifica.

L’invito è a concludere il contributo con una domanda o un dubbio, lasciato senza risposta, per sollecitare una pista di ricerca e di analisi che si ritiene importante segnalare. L’obiettivo è intrecciare la biografia individuale con le tematiche scientifiche, offrendo alle giovani generazioni stimoli e suggerimenti da perseguire nello studio e nella scrittura. Crediamo infatti che una caratteristica saliente di Nicola fosse la rara capacità di collegare in modo originale la dimensione personale con quella professionale, traendo il massimo beneficio da entrambe e valorizzandole nella giusta e complementare diversità.

Sono ben accetti contributi che, con queste caratteristiche, affrontino uno dei temi di ricerca di Nicola (diseguaglianze e lavoro, povertà ed esclusione sociale, sviluppo locale, politiche pubbliche, cittadinanza, teoria sociologica, metodologia della ricerca) o un tema diverso ma a questi variamente collegato, sviluppandolo dal punto di vista analitico, empirico e/o applicativo. I contributi saranno pubblicati sul sito SISEC e ne verrà data comunicazione attraverso i social.  I contributi vanno mandati all’indirizzo email di uno dei promotori, indicati qui di seguito. Si raccomanda l’adozione di uno stile informale ma rigoroso, riducendo al minimo indispensabile le citazioni o i riferimenti bibliografici.

Grazie per la vostra partecipazione

Filippo Barbera, Sonia Bertolini, Marianna Filandri, Francesco Ramella

Nicola Negri, uno dei più stimati sociologi economici italiani

E’ mancato ieri, per una malattia che lo affliggeva da anni, Nicola Negri, uno dei più stimati sociologi economici italiani, già presidente dell’Ais Elo.

La comunità Sisec lo ricorda con affetto, rispetto e rimpianto, e abbraccia i suoi familiari.

Qui l’intervista pubblicata dalla SISEC nel 2018 in cui Nicola Negri racconta l’intreccio di motivi di vita, familiari, professionali e politici che hanno costruito il percorso accademico e le passioni sociologiche.

#2/2018 – NICOLA NEGRI con Filippo Barbera e Marianna Filandri

Convegni e scuole SISEC: la programmazione triennale

Il Direttivo, riunitosi il 17 e il 23/3/2020, ha definito le sedi dei convegni e delle scuole del triennio 2020-2022, per quanto possibile data l’epidemia di Covid-19 tuttora in corso.

Il convegno 2021 si terrà a Catania dal 9 al 12 giugno (salvo vincoli legati alle misure di contenimento della pandemia di Covid-19). L’organizzatore locale è Maurizio Avola, affiancato dal comitato organizzativo che comprende Alberta Andreotti (Milano-Bicocca); Davide Arcidiacono (Catania); Laura Azzolina (Palermo); Gabriele Ballarino (Milano); Paolo Barbieri (Trento); Anna Cortese (Catania); Paola De Vivo (Napoli Federico II); Domenica Farinella (Messina); Rita Palidda (Catania). Tema del convegno sarà “L’Italia alla prova dell’emergenza: istituzioni, mercati e società”. Come in precedenza, il convegno prevede un call for sessions, che uscirà verso fine giugno, e sarà seguito dal call for papers in autunno.

Il convegno 2022 si svolgerà a Bologna, organizzatore locale Roberto Rizza; il convegno 2023 si svolgerà a Brescia, organizzatore locale Marco Castellani.

La scuola 2020 sarà con ogni probabilità spostata al 2021, in data ancora da definirsi, e si svolgerà a Cosenza. L’organizzatore locale è Vincenzo Fortunato, affiancato dal comitato organizzativo che comprende Luigi Burroni (Firenze); Anna Mori (Milano); Roberto Pedersini (Milano). Il tema della scuola saranno le relazioni d’impiego (employment relations).

La scuola 2021 (o 2022) si svolgerà a Bari, organizzatore locale Lidia Greco; la scuola 2022 (o 2023) si svolgerà a Firenze, organizzatore locale Luigi Burroni.

Visto che per oltre un anno non sarà possibile organizzare convegni e iniziative in presenza (salvo novità fortunate e auspicate, che però al momento non si intravvedono), il Direttivo sta preparando un programma di webinars e iniziative on line che si svolgeranno tra settembre 2020 e maggio 2021. Entro l’estate sarà pubblicato il calendario.

Auguri a Marino Regini

Con piacere apprendiamo che tra i membri della Task force del Governo per la fase 2 di gestione dell’emergenza  Covid-19 c’è Marino Regini, professore emerito all’università di Milano, uno dei sociologi economici italiani più stimati, tra i promotori della Sisec e membro del nostro comitato di garanzia 2017-20. 
Il Direttivo, a nome di tutta la comunità SISEC, si congratula con Marino e gli augura buon lavoro. Marino è una garanzia, e i risultati arriveranno.

SISEC ricorda Gian Luigi Bulsei

Anche la nostra Associazione vuole tributare un pensiero al collega Gian Luigi Bulsei, sociologo e docente all’Università del Piemonte Orientale, che è venuto a mancare proprio in questi giorni. Nella nostra comunità Gian Luigi era una presenza abituale e molti, in particolare i più giovani, lo ricordano per la sua umanità e carica vitale, per i suoi consigli e il suo supporto. Lo vogliamo ricordare proprio così, anche attraverso le parole del nostro Presidente, Gabriele Ballarino, e della redazione della rivista Partecipazione e Conflitto:

“In questo momento tragico per il nostro paese ci ha lasciati Gianluigi Bulsei, dell’Università del Piemonte Orientale, studioso di ecologia, sicurezza sul lavoro, formazione professionale e sviluppo locale. Alla sua famiglia e ai suoi colleghi vanno le più sentite condoglianze del Direttivo e di tutta la comunità della Sisec. Caro Gianluigi, ti sia lieve la terra.Qui un ricordo di Gianluigi dagli amici di Partecipazione e Conflitto”:

http://siba-ese.unisalento.it/index.php/paco/announcement/view/113

Iscrizione al Gruppo di Esperti Valutatori

Ricordiamo alle socie e ai soci che è stato pubblicato il “Bando Valutazione della Qualità della Ricerca 2015-2019 (VQR 2015-2019)”, che disciplina le modalità di svolgimento della VQR. Si tratta di un momento di grande impegno e responsabilità per tutti noi, ed è quindi importante una nostra presenza. 

Invitiamo dunque tutte e tutti coloro che hanno i requisiti (vedi il bando) a presentarsi candidati per il GEV (Gruppo di Esperti Valutatori) della nostra area. 

Di seguito i link:

DM numero 1 dell’ANVUR è stato pubblicato il “BANDO Valutazione della Qualità della Ricerca 2015-2019 (VQR 2015-2019)”  

DR 1110.29-11-2019 del MIUR Linee Guide per la valutazione della Qualità della Ricerca (VQR) 2015-2019

Eletto il nuovo direttivo SISEC 2020-2022

A seguito delle elezioni del nuovo direttivo, tenutesi durante l’ultima assemblea dei soci l’01 Febbraio 2020, si comunica che sono stati eletti:

Gabriele Ballarino (UNIMI), in qualità di Presidente SISEC

Quali membri del board:

Alberta Andreotti (UNIMIB), Maurizio Avola (UNICT), Paolo Barbieri (UNITRENTO), Sonia Bertolini (UNITO), Luigi Burroni (UNIFI), Paola De Vivo (UNINA), Rosangela Lodigiani (UNICATT), Emmanuele Pavolini (UNIMACERATA)

e come rappresentanti dei non strutturali all’interno dello stesso:

Cecilia Manzo (UNICATT) e Anna Mori (UNIMI)

In qualità di membri del comitato di garanzia (i cosiddetti “probiviri”), sono stati eletti:

Massimo Paci (UNI La Sapienza)

Rita Palidda (UNICT)

Ida Regalia (UNIMI)

Si augura a tutti i membri del nuovo direttivo un buon lavoro per il prossimo triennio.

Convocazione Assemblea Soci SISEC ed elezioni nuovo direttivo

Durante il IV Convegno Nazionale SISEC, i soci sono convocati in assemblea ordinaria presso l’Università degli Studi di Torino – Campus Luigi Einaudi, via Lungo Dora Siena 100, in prima convocazione il giorno venerdì 31 gennaio 2020 alle h.18,00 e in seconda convocazione il giorno sabato 1° febbraio 2020 alle h. 11.00 (Aula Magna). Durante tale convocazione si svolgeranno le elezioni del nuovo direttivo. Tutti i soci sono chiamati a partecipare e ad esprimere il proprio voto.